BENESSERE TERMICO

 
In ogni abitazione, l’isolamento, sia acustico che termico, è un fattore molto importante. Non solo aiuta a vivere meglio la casa, migliorando la coibentazione antirumore, ma contribuisce soprattutto ad un risparmio energetico da non sottovalutare. Sotto il profilo termico, il punto debole di ogni edificio sono ovviamente le finestre, che per darci la possibilità di accogliere la luce esterna creano nel muro delle aree vulnerabili. Logico quindi che debbano essere scelte con molta cura.
Negli ultimi anni la ricerca per migliorare l’efficienza termica delle abitazioni si è concentrata sugli infissi, in linea con le imprescindibili necessità di risparmio energetico. La combinazione di profili pluricamera in PVC e di vetri camera si è dimostrata la scelta vincente per avere infissi con un ottimo passaggio di luce e aria all’occorrenza, ma che formino una barriera sicura contro il calore eccessivo e il freddo, la pioggia, i suoni e gli odori. È la filosofia Daunia.


LA TRASMITTANZA TERMICA

Basso valore Uw, alto isolamento termicoBenessereTermico_profilo

Per valutare il flusso di calore per metro quadrato di superficie tra l’interno e l’esterno si utilizza il coefficiente di trasmittanza termica U, misurato in W per metro quadro (W/m2K). Il valore complessivo della finestra (Uw) comprende la trasmittanza del profilo del telaio e dell’anta (Uf ), del vetro (Ug) e della canalina di contorno del vetro. Più basso è il valore Uw, più alto è l’isolamento termico.

 


 

LA TECNOLOGIA DAUNIA

PROFILI AD EFFICIENZA TERMICA
E VETRI BASSO EMISSIVI

Fino al più elevato standard

Il comfort di un’abitazione è dato dal bilanciamento di temperatura e umidità. I profili pluricamera con guarnizioni multiple Daunia, i vetri camera a bassa dispersione certificati UNI 10593/1-2-3-4 di serie e quelli speciali per esigenze superiori realizzano straordinari valori di trasmittanza che arrivano fino al più elevato standard di 1,00 W/m2K.

 

ESEMPIO DI SIMULAZIONE TERMICA SU PROFILO DAUNIA
05B_PVChic_BenessereTermico_schema1

 

ESEMPIO DI SIMULAZIONE TERMICA DEI VETRI A BASSA DISPERSIONEBenessereTermico_scheda0

 


 
MICROVENTILAZIONE CONTINUA

Un efficiente ricambio d’aria

L’apertura a ribalta dell’infisso permette invece di far uscire l’umidità dagli ambienti senza diminuire la temperatura interna grazie ad una microventilazione continua. Daunia utilizza di serie la ferramenta Roto con ribalta a due livelli. Il ricambio d’aria avviene dosando la portata: maggiore con ribalta normale per situazioni e ambienti più umidi, minima e continuativa se l’umidità prodotta è minore ma costante.