Archivi

Colori Acrylcolor

COLORI ACRYLCOLOR

COS’ È ACRYLCOLOR ?

Acrylcolor è una speciale tecnica di coestrusione e finitura durante la quale il pvc e il vetro acrilico colorato vengono fusi insieme. Il risultato è una superficie liscia e colorata, le cui caratteristiche funzionali ed estetiche rimangono inalterate nel tempo.
 

1) Introduzione del composto in PVC bianco nell’estrusore
2) Aggiunta del composto acrilico colorato nel coestrusore
3) Fusione dei due composti nell’impianto di coestrusione
4) Lucidatura del profilo per ottenere superficie uniforme e colore brillante

 


 

VANTAGGI DELL’ACRYLCOLOR

Rispetto ai normali processi di colorazione, l’Acrylcolor assicura alle finestre una migliore qualità del colore correlata ad altri visibili vantaggi delle superfici:

 

– antigraffio
– anti sfaldamento dello strato colorato
– inalterabilità
– resistenza agli agenti atmosferici
– facile manutenzione
– ripristinabilità

 


 

ACRYLCOLOR NELLE FINESTRE DAUNIA

Le finestre Daunia sono disponibili in 8 colori Acrylcolor: dal nero alle tonalità del grigio e del marrone. Una selezione di colori moderni e di effetti metallizzati che si adattano a tutte le tipologie di ambienti e di stili di arredo. I profili in Acrylcolor di Daunia sono molto resistenti e permettono di personalizzare la facciata degli edifici: sono la soluzione perfetta per chi vuole unire la ricercatezza estetica alla praticità quotidiana.

 

 

Agenti atmosferici

TENUTA AGENTI ATMOSFERICI

Gli infissi consentono l’illuminazione naturale degli ambienti formando al tempo stesso una barriera invalicabile per l’aria e l’acqua e una struttura resistente all’azione continuata e potenzialmente pericolosa dei fenomeni meteorologici.
 
Il PVC è l’unico materiale assolutamente indifferente agli effetti degli agenti esterni, dalla salinità al sole, e questo senza la necessità di alcuna manutenzione straordinaria. I vetri e profili costituiscono un ostacolo insuperabile per aria e acqua anche grazie al sistema di guarnizioni adottato da Daunia.

 


 

LE GUARNIZIONI DI BATTUTA
Una barriera assolutamente ermetica

La barriera creata con l’infisso diventa assolutamente ermetica grazie alle guarnizioni, che possono essere centrali o di battuta. Daunia utilizza queste ultime, assicurando la massima tenuta sia sul lato esterno che su quello interno della battuta. La conformazione del telaio con scanalatura obliqua consente poi il deflusso dell’acqua per una completa sicurezza.

angolo_agenti_atm

Isolamento acustico

ISOLAMENTO ACUSTICO

 
icona_isolamento
Per una casa serena i rumori restano fuori
I sistemi Daunia permettono di ottenere serramenti che riducono
la percezione del rumore esterno fino a 47 dB. Un valore importante
che assicura un ottimo isolamento acustico anche in contesti urbani,
proteggendo la quiete e la tranquillità degli ambienti domestici.


LIVELLO DI ISOLAMENTO

schema_acustico

Benessere termico

BENESSERE TERMICO

 
In ogni abitazione, l’isolamento, sia acustico che termico, è un fattore molto importante. Non solo aiuta a vivere meglio la casa, migliorando la coibentazione antirumore, ma contribuisce soprattutto ad un risparmio energetico da non sottovalutare. Sotto il profilo termico, il punto debole di ogni edificio sono ovviamente le finestre, che per darci la possibilità di accogliere la luce esterna creano nel muro delle aree vulnerabili. Logico quindi che debbano essere scelte con molta cura.
Negli ultimi anni la ricerca per migliorare l’efficienza termica delle abitazioni si è concentrata sugli infissi, in linea con le imprescindibili necessità di risparmio energetico. La combinazione di profili pluricamera in PVC e di vetri camera si è dimostrata la scelta vincente per avere infissi con un ottimo passaggio di luce e aria all’occorrenza, ma che formino una barriera sicura contro il calore eccessivo e il freddo, la pioggia, i suoni e gli odori. È la filosofia Daunia.


LA TRASMITTANZA TERMICA

Basso valore Uw, alto isolamento termicoBenessereTermico_profilo

Per valutare il flusso di calore per metro quadrato di superficie tra l’interno e l’esterno si utilizza il coefficiente di trasmittanza termica U, misurato in W per metro quadro (W/m2K). Il valore complessivo della finestra (Uw) comprende la trasmittanza del profilo del telaio e dell’anta (Uf ), del vetro (Ug) e della canalina di contorno del vetro. Più basso è il valore Uw, più alto è l’isolamento termico.

 


 

LA TECNOLOGIA DAUNIA

PROFILI AD EFFICIENZA TERMICA
E VETRI BASSO EMISSIVI

Fino al più elevato standard

Il comfort di un’abitazione è dato dal bilanciamento di temperatura e umidità. I profili pluricamera con guarnizioni multiple Daunia, i vetri camera a bassa dispersione certificati UNI 10593/1-2-3-4 di serie e quelli speciali per esigenze superiori realizzano straordinari valori di trasmittanza che arrivano fino al più elevato standard di 1,00 W/m2K.

 

ESEMPIO DI SIMULAZIONE TERMICA SU PROFILO DAUNIA
05B_PVChic_BenessereTermico_schema1

 

ESEMPIO DI SIMULAZIONE TERMICA DEI VETRI A BASSA DISPERSIONEBenessereTermico_scheda0

 


 
MICROVENTILAZIONE CONTINUA

Un efficiente ricambio d’aria

L’apertura a ribalta dell’infisso permette invece di far uscire l’umidità dagli ambienti senza diminuire la temperatura interna grazie ad una microventilazione continua. Daunia utilizza di serie la ferramenta Roto con ribalta a due livelli. Il ricambio d’aria avviene dosando la portata: maggiore con ribalta normale per situazioni e ambienti più umidi, minima e continuativa se l’umidità prodotta è minore ma costante.

Casa Passiva

COSA SIGNIFICA CASA PASSIVA?

Una casa passiva permette sia in inverno che in estate di mantenere la stessa confortevole temperatura.
Senza ricorrere all’uso dei tradizionali impianti di riscaldamento e climatizzazione la casa si riscalda e si raffredda passivamente. Lo sfruttamento dei raggi solari attraverso il vetro delle finestre così come il riscaldamento degli apparecchi e degli abitanti della casa sono sufficienti a mantenere una temperatura confortevole nell’abitazione.
 
La casa passiva risulta quindi estremamente confortevole a livello termico.
Anche nei lunghi periodi freddi le temperature di superficie interne non devono mai scendere sotto la soglia di valori presatbiliti. In questo modo vengono eliminati gli effetti di “irradiazione fredda” che altrimenti a causa della differenza di temperatura tra i muri freddi e l’aria calda interna viene percepito dal inquilino come una fastidiosa corrente d’aria.
 
Lo standard della casa passiva è il principio economico per la riduzione al minimo di esigenza energetica e allo stesso tempo migliora il comfort abitativo per le nuove costruzioni. Il risparmio energetico accumulato salvaguardia le risorse ambientali e contribuisce alla sostenibilità.

 

 

Quali esigenze risultano dall’elemento costruttivo della finestra?

 

Finestre per l’uso in case passive hanno un valore di isolamento termico particolarmente elevato. Il coefficiente di scambio termico della finestra Uw deve essere minore o uguale a 0,8 W / m² K. Nella linea guida della IFT WA-15/2 “casa passiva adeguatezza delle finestre, porte esterne e facciate” vengono regolamentati i requisiti di prestazioni delle finestre delle case passive. Tuttavia, la presente direttiva definisce non solo i requisiti per la perdita di calore dalle finestre e la loro posa in opera, ma anche specifica i valori minimi di temperature superficiali per il collegamento alla costruzione, la zona del vetro o del pannello. Pertanto, il comfort termico è assicurato negli ambienti e viene evitato la formazione di condensa. Inoltre devono rispettare i parametri per l’idoneità all’uso, che deve essere dimostrata da prove di permeabilità all’aria, tenuta all’acqua, resistenza al vento, resistenza meccanica e resistenza agli urti.

Grazie alle loro eccellenti proprietà di isolamento termico e prestazioni le finestre idonee a casa passiva vengono utilizzate anche per le ristrutturazioni e per qualunque costruzione nuova.

 

 

Vantaggi delle finestre idonee casa passiva.

 

  • Incredibile isolamento termico che migliora il coefficiente energetico.
  • Altissimo livello di comfort che migliora la vivibilità.
  • Le prove di durata garantiscono la durevolezza e la funzionalità delle finestre nel tempo.
  • L’investimento in finestre idonee casa passiva si ammortizza in brevi periodi grazie al potenziale di risparmio energetico delle finestre stesse. Fatevi consigliare dal vostro consulente commerciale!

 

Vantaggi del PVC

I VANTAGGI DEL PVC

Il PVC si è affermato in Europa come il materiale più indicato per la realizzazione
degli infissi, grazie al suo basso impatto ambientale, i minori costi di manutenzione, le elevate prestazioni di isolamento termo acustico, di sicurezza e di resistenza alle sollecitazioni esterne e agli agenti atmosferici.
 
Il PVC, ovvero il cloruro di polivinile, è uno dei materiali di maggior consumo
al mondo. Scoperto già nella prima metà del XIX secolo, fu perfezionato nel 1926 e da allora continua a dimostrare la sua grande versatilità, dai mitici LP musicali all’edilizia fino all’oggettistica, gli imballi e la cartotecnica.
 
Inizialmente si presenta come polvere o granulato bianco che con specifici additivi e stabilizzanti diventa un materiale facilmente lavorabile e resistente agli acidi, alle muffe e agli urti. Il suo utilizzo in edilizia è favorito anche dall’essere autoestinguente ed inalterabile.

 

Un materiale fondamentale per costruire edifici tecnologicamente avanzati
ed eco sostenibili.


PROFILI PLURICAMERA

Massimi valori isolanti

La geometria interna di un profilo in PVC è il frutto di una sofisticata progettazione per ottenere le massime caratteristiche isolanti. Lo scambio di temperatura con l’esterno viene ridotto al minimo grazie alla composizione a camere che crea un’efficace barriera impedendo la formazione dei ponti termici. Maggiore
è il numero di camere, migliore è l’isolamento. Daunia utilizza normalmente profili a 5 camere con una profondità costruttiva di 74 mm, aumentata a 82 mm nel modello D70 Plus a 6 camere.


RINFORZI IN ACCIAIO

Resistenza strutturale

I profili pluricamera con cui sono realizzati i telai e le ante sono dotati di rinforzi in acciaio zincato da 2 mm. Una soluzione costruttiva che rende possibile realizzare serramenti con dimensioni anche molto grandi assolutamente stabili.

Sicurezza

SICUREZZA

I serramenti sono il punto della casa più esposto ai rischi di violazione.
La loro scelta diventa quindi un fattore di grande importanza per la sicurezza.
Daunia ha sviluppato un vero e proprio sistema integrato antieffrazione
di base di classe WK1 che coinvolge tutti gli elementi dell’infisso.
 


 

sezionesizurezza

VETRI

Aumenta il livello di protezione

Daunia dà grande importanza alla scelta dei vetri di sicurezza temperati o stratifici per impedire o comunque ritardare l’intrusione forzata, ridurre i danni provocati dagli atti vandalici e aumentare così il livello di protezione degli edifici. Ma la sicurezza dei vetri riguarda anche le persone che vivono in casa. I vetri di sicurezza temprati o stratificati evitano ogni rischio dovuto all’impatto o alle cadute accidentali. Il vetro temprato è 5 volte più resistente di un vetro ordinario e in caso di rottura si spezza in schegge poco taglienti. Il vetro stratificato è formato da più strati di vetro uniti da un film plastico di polivinilbutirrale (PVB) che in caso di incidente impedisce ai frammenti di staccarsi.
 


 

FERRAMENTA

Finestre e portefinestre

blocco_ferramenta

Manutenzione ridotta

ASSENZA DI MANUTENZIONE

L’inalterabilità del PVC rispetto agli urti, ai graffi, all’usura del tempo e degli agenti atmosferici diventa ancora più eccezionale se consideriamo che non necessita di alcuna manutenzione straordinaria. Ad esempio, la bellezza del legno deve essere preservata con interventi periodici di riverniciatura, mentre un infisso in PVC possiamo installarlo, utilizzarlo e dimenticare per sempre ogni altro intervento.
 
Dal punto di vista economico questo si traduce in un bel vantaggio. È stato calcolato che in un periodo di 25 anni i costi di manutenzione dei serramenti in legno superano del 1800% quelli del PVC.

Inalterabilità nel tempo

INALTERABILITÀ NEL TEMPO

Il PVC si è dimostrato il materiale ideale per la realizzazione dei serramenti non solo per la sua versatilità estetica e per le ineguagliabili caratteristiche di isolamento, ma anche per la resistenza ed inalterabilità. Il tempo non ne intacca né l’aspetto né la struttura, che risultano così invariabili anno dopo anno. È la forza di questo materiale che una volta stabilizzato in fase produttiva non decade e non perde più la sua consistenza né la bellezza della finitura.

Robustezza e resistenza

ROBUSTEZZA E RESISTENZA

Il PVC ha una sua elevata forza intrinseca dovuta alla particolare composizione chimica del materiale. E per le specifiche esigenze di sicurezza e staticità dei serramenti, la tecnologia costruttiva Daunia lo rinforza ulteriormente con inserti in acciaio zincato da 2 mm. Il sistema formato da queste due componenti assicura al serramento un corpo assolutamente indeformabile, ideale per peso, robustezza e resistenza in ogni dimensione, dalle finestre alle grandi vetrate.

Design

DESIGN

profili-pvc
PROFILI

L’eleganza del design

Forme armonicamente proporzionate, profili arrotondati dal gusto classico o più stilizzati per interpretare gli stili contemporanei. Il design Daunia per la bellezza della casa.

 


 

cerniereCERNIERE

La cura del dettaglio

Un dettaglio che ha una grande importanza. Le cerniere Daunia completano elegantemente l’estetica con coperture in finitura acciaio o ottone. Sono regolabili e testate per una portata fino a 130 kg.

 


finitureFINITURE

Una scelta di stile

L’ampia scelta di finiture, permette di dialogare sia con l’arredamento sia con la facciata esterna della casa. Il rivestimento effetto legno crea infissi dal look naturale con tante essenze per una libera scelta di stile.

 


pannelloPANNELLI

Il gusto del classico

Le porte finestre possono essere rifinite con pannelli sottoporta pantografati o bugnati, interpretando così i contesti architettonici più classici.

 


vetriVETRI

Personalità trasparente

La versatilità estetica di Daunia completa la personalità della casa. Si possono avere i vetri incisi oppure con l’inglesina interna o sovrapposta: un’intramontabile scelta di stile.

 


qualitaQUALITÀ

La cura artigianale

Tutte le finestre Daunia sono il risultato di processi produttivi all’avanguardia con una cura artigianale del dettaglio, come la pulizia minuziosa effettuata a mano del cordolo di saldatura degli angoli a 45°, un segno di alta qualità che diventa stile inconfondibile.


scuriniSCURINI

Una scelta coordinata e versatile

Gli scurini consentono di avere finestre, portefinestre o portoncini che uniscono la luminosità del vetro alla possibilità di una chiusura totale per garantire privacy e senso di calore, senza dover usare tende o tapparelle. Gli scurini Daunia sono perfettamente coordinati.

Certificazioni e garanzie

CERTIFICAZIONI

La qualità Daunia è il frutto di una precisa strategia aziendale che vede nelle certificazioni i momenti importanti non solo per il riconoscimento del valore dei prodotti, ma soprattutto per una totale relazione di fiducia con i clienti.
 
Per questo Daunia offre la sicurezza delle certificazioni IQ e RAL-GZ 716/1 per i profilati pvc, UNI 10593/1-2-3-4 per i vetri, UNI EN 14351/1 per il sistema infisso con conformità alle norme EN 12210 – 12208 – 12207 ed EN 10077.
 
L’intero processo produttivo è certificato e monitorato in ogni fase di lavorazione.
 
Tutti i prodotti Daunia sono certificati CE, condizione essenziale per la commercializzazione in ambito UE (Unione Europea).
 
La marcatura CE indica la conformità del prodotto ai requisiti comunitari imposti dal fabbricante.
 
La Stessa, contestualmente alla “Dichiarazione di prestazione” conferma:
– Dati del produttore; – Modalità di costruzione e descrizione prodotto;
– Caratteristiche prestazionali del prodotto;
 
I riferimenti normativi sono:
– Per i serramenti, la norma di prodotto UNI EN 14351-1
– Per le chiusure oscuranti, la norma di prodotto UNI EN 13659

 

 

 

 

Dichiarazione-di-prestazione-facsimile-1
 

GARANZIA

La Daunia assicura sui propri prodotti una garanzia fino a 10 anni
(ben oltre i termini di legge)

 

La garanzia copre:
– l’inalterabilità del colore
– il mantenimento della qualità dei materiali
– la funzionalità della finestra

 

La Garanzia è data, in Italia, dal D.lgs 6/9/2005 n. 206 – codice del consumo.
 
La DAUNIA SERRAMENTI garantisce, ai sensi e nel pieno rispetto dei termini di legge, che ciascun manufatto, è idoneo all’uso a cui è destinato, esente da difetti di costruzione e/o funzionamento, nonchè fornito degli idonei marchi di conformità secondo la tipologia del bene.
 
I prodotti Daunia sono coperti da garanzia a partire dalla data di consegna indicata sul D.D.T. 
 
Le condizioni di garanzia dettagliate sono riportate sul certificato inviato contestualmente alla fornitura

 

Profili 100% riciclabili

FINESTRE IN PROFILI RICICLATI

 

Pionieri da sempre.

 

Il PVC è un prodotto prezioso. Il materiale termoplastico viene infatti estratto da materie prime na-turali quali il petrolio, o metano e sale da cucina, quindi troppo pregiato per essere scartato o scaricato in discarica. Il PVC può essere granulato e rilavorato al 100% ed è così che è diventato uno dei materiali maggiormente riciclabili.

 

loghi_ricic

 

 

___________________________________________________________________________________________________

 

 

riciclaggio

 

 

1  Vita delle finestre (circa 50 anni)
2  Smontaggio e smantellamento
3  Riciclaggio delle finestre
4  Reintroduzione del materiale nella produzione dei profili
5  Estrusione profili
6  Produzione e montaggio della finestra

 

 

___________________________________________________________________________________________________

 

 

 

Profili in materiale riciclato.

 

La realizzazione di profili per infissi di elevata qualità produce una gran quantità di sfridi catalogabili come rifiuti. Che si regolino le filiere di estrusione o che si elaborino le barre di profilo, è impossibile evitare la produzione di scarti.

 

Se impiegati in maniera intelligente, questi scarti destinati alla discarica possono trasformarsi in materiale pregiato, pronto per essere riciclato. Dal loro recupero infatti si possono produrre profili per infissi ad impatto ambientale zero, senza nulla togliere alla qualità del prodotto.

 

Il profilo in riciclato è costituito da un’anima in materiale pregiato derivante dal riciclo e da un rivestimento in PVC nuovo.

 

 

I vantaggi dei profili in materiale riciclato:

 

• Produzione ecologica
• Necessità di poca manutenzione e cura
• Valori U contenuti, attenzione al risparmio energetico
• Prodotto che dura nel tempo

 

 

Qualità dei profili in riciclato.

 

Le finestre prodotte con materiale riciclato possiedono le stesse caratteristiche positive di quelle prodotte interamente con materiale nuovo. I molteplici passaggi nel processo produttivo migliorano l’omogeneità del prodotto. Secondo l’esperienza accumulata fino ad oggi le finestre prodotte con materiale riciclato hanno la stessa durata negli anni delle finestre prodotte con materiale nuovo. I materiali possono essere rilavorati fino a sette volte senza che venga inficiata la qualità del prodotto finito.

 

 

Ecogreen

GREEN ECONOMY

IL PVC E L’ECOSOSTENIBILITÀ

Le tematiche ambientali al centro del progetto Daunia
Una ricerca condotta dal PVC Forum Italia dimostra che i serramenti in PVC di qualità, grazie alle ottime performance in termini di isolamento termico, possono contribuire alla riduzione di almeno il 20% delle spese di riscaldamento di un appartamento di medie dimensioni. Tali benefici si riflettono di conseguenza anche nella riduzione delle emissioni di gas serra. Il rapporto promosso da ICCA (International Council of Chemical Associations),
l’associazione mondiale dell’industria chimica a cui anche il PVC Forum Italia fa riferimento, riporta al suo interno una lista di applicazioni che sono state utilizzate per lo studio, tra cui anche i serramenti in cui il PVC è una delle alternative o l’unica alternativa “chimica” ad altri materiali “non chimici”. I dati confermano che l’utilizzo del PVC come alternativa ad altri materiali contribuirebbe in modo significativo alla riduzione dei gas serra, pari a 19 milioni di tonnellate di CO2.